LinkedIn è diventato il punto di riferimento per le connessioni professionali online, e un profilo efficace su questa piattaforma può fare la differenza nella tua carriera lavorativa, nonché per portare follower alla pagina della tua azienda.

Questo non significa solo avere una presenza online, ma piuttosto creare una vetrina professionale che evidenzi le tue competenze, il tuo background e il tuo valore unico, con l’obiettivo di creare connessioni di valore.

In un altro articolo ti abbiamo spiegato come ottimizzare la pagina aziendale, ma come fare con quella personale tua e dei tuoi dipendenti? Ecco alcuni suggerimenti!

 

1. Scegli un’immagine profilo idonea

La tua immagine del profilo è il primo impatto che gli altri hanno di te. Assicurati di scegliere una foto chiara, professionale e orientata al settore in cui operi. Evita selfie o foto scattate in vacanza, opta invece per una che trasmetta fiducia, competenza e serietà, ma soprattutto coerente con quello che fai.

 

2. Titolo e sommario efficaci

Il titolo e il sommario sono le prime cose che le persone vedranno sul tuo profilo.

Assicurati che siano chiari, riflettano la tua attuale posizione e gli obiettivi professionali. Utilizza il sommario per presentare la tua esperienza, le competenze e le aspirazioni per il tuo futuro, utilizzando un linguaggio autentico e coinvolgente. Evita di approcciarti in maniera troppo fredda e distaccata, andrai a creare una sorta di chiusura verso gli altri utenti, disinvogliandoli a connettersi con te.

 

3. Esperienze e competenze

Tieni sempre aggiornata la sezione in cui elenchi le tue esperienze lavorative e competenze acquisite. Parti dalle più vecchie in termini temporali per arrivare a quelle recenti.

Descrivi le tue responsabilità e gli obiettivi conseguiti in modo chiaro e conciso. Inoltre completa quanto più possibile le sezioni aggiuntive, incluse formazioni, certificazioni, pubblicazioni ed eventuale volontariato. Queste sono importanti per fornire una panoramica completa delle tue capacità e degli interessi professionali. In questo modo chi visita il tuo profilo avrà un’idea generale di chi sei realmente e di cosa ti occupi.

 

4. Raccomandazioni e approvazioni

Le raccomandazioni e le approvazioni da parte dei colleghi e dei manager, possono aggiungere valore al tuo profilo, fornendo una prova sociale delle tue competenze e della tua professionalità.

Chiedi alle persone per cui hai lavorato in passato di scrivere un’opinione sincera su di te, e tu fai lo stesso per aumentare la credibilità del tuo profilo.

 

5. Networking attivo

Questo è probabilmente l’aspetto principale, quello che renderà il tuo profilo attraente agli occhi di chi se lo trova davanti. LinkedIn infatti è una piattaforma di networking, quindi è importante essere attivi nella rete.

Partecipa a gruppi di settore, condividi contenuti rilevanti e interagisci con i tuoi contatti attraverso commenti e messaggi di valore. Non limitarti a “grazie“, “prego“, “che bello” come faresti su altri social, ma argomenta qualsiasi cosa condivida o commenti per dare un apporto di qualità. Queste interazioni possono aiutarti a espandere le tue opportunità professionali e a rimanere aggiornato sulle ultime tendenze del settore.

La condivisione dei post della propria azienda su LinkedIn è un’ottima pratica per mostrare il tuo impegno e il tuo coinvolgimento nel lavoro di squadra. Quando lo fai dimostri il tuo supporto alla missione e ai valori della tua impresa, e questo non solo ne aumenta la visibilità, ma anche la reputazione professionale.

 

Due tips aggiuntive

Vuoi avere una valutazione del tuo profilo LinkedIn? C’è il Social Selling Index (SSI), una misura fondamentale per i professionisti che cercano di avere successo su questa piattaforma.

Questo indice valuta la capacità di un individuo di utilizzare LinkedIn per costruire relazioni significative, stabilire la propria autorità nel settore e generare opportunità di business. È cruciale perché questa piattaforma è diventata il principale punto di incontro per le connessioni professionali e il networking aziendale. Un alto punteggio SSI indica una presenza online forte e influente, che può tradursi in un maggior coinvolgimento del pubblico e in opportunità commerciali più significative. Nel contesto sempre più digitale del mercato del lavoro, comprendere e ottimizzare il proprio Social Selling Index è diventato essenziale per costruire una reputazione professionale solida e per ottenere successo nel proprio settore.

Hai attivano Sales Navigator, lo strumento offerto da LinkedIn e progettato specificamente per i professionisti delle vendite e del marketing? Se vuoi scoprire di cosa si tratta continua a seguirci, ne parleremo presto!

 

Brand039 può aiutarti a migliorare la tua presenza professionale su LinkedIn.

Siamo pronti ad ascoltarti e aiutarti a conseguire i tuoi obiettivi professionali. Entra in contatto con noi!

Contattaci per maggiori informazioni

Dichiaro di aver preso visione dell’informativa “privacy policy” di Brand039 per il trattamento dei miei dati

Acconsento al trattamento dei miei dati per la finalità di iscrizione alla Newsletter come indicato nell’informativa

15 + 1 =